ATTIVITA’ LUDICHE

Le attività ludiche sono da sempre presenti nell’anima dell’associazione. Giochi da tavolo, giornate ricreative, tornei di carte da gioco, GdR Live sono solo alcune delle attività che Avalon propone durante i suoi eventi o agli eventi a cui partecipa. In particolar modo il nuovo GdR Live denominato “Sadhria” permette ai giovani giocatori di passare giornate all’aperto in parchi o boschi interpretando personaggi storici o fantastici strutturando vere e propie scene teatrali, facilmente riproponibili in svariati contesti sia ludici che intrattenitivi.

Alcune attività svolte

GdR live “Sadhria”

Grazie l’azione combinata di vari associati e all’apertura alle attività ludiche che da sempre ha permeato Avalon, nel 2015 è partito il progetto “Sadhria”: un gioco di ruolo dal vivo. Le attività del progetto ruotano attorno a giornate aggregative in tema fantasy dove i giocatori potranno interpretare i personaggi della storia. Storia, ambientazione e costumi sono fondamentali per immergersi il più possibile in un contesto ludico-aggregativo per i più giovani.

Il gruppo del GdR si trova spesso, quindi, ad animare fiere, manifestazioni ed eventi con le loro rappresentazioni e i loro combattimenti (con armi in lattice e con la massime misure di sicurezza) intrattenendo il pubblico e coinvolgendo i più curiosi

Salerno in Fantasy 2014

La seconda edizione del Salerno In Fantasy è stata caratterizzata da un’enorme quantità di contenuti ludico-intrattenutivi triplicando le proposte dell’edizione 2013. Il pubblico ha superato il muro delle 5000 presenze, più di 600 extra-regionali ed il programma è stato caratterizzato da oltre 350 tra attività e spettacoli, spalmate nei tre giorni. In un settore di nicchia, il SIF si presenta, dunque, come una valida alternativa, in grado di portare innovazione avvicinando un pubblico eterogeneo. La novità legata al cambio data, seppur resta la più significativa, non è l’unica, infatti la terza edizione sarà caratterizzata anche da un maggior numero di eventi collaterali che anticiperanno la convention, e che in alcuni casi, la coadiuveranno parallelamente durante i tre giorni.

Oltre a confermare le principali attrattive del Festival, il SIF sta lavorando per incrementare ulteriormente la proposta contenutistica. La Convention Interattiva ha come obbiettivo 2015 l’espansione del concetto di “Immersive Reality” attraverso il quale lo spettatore non è parte passiva, bensì diventa attivamente protagonista della manifestazione, cimentandosi nelle diverse attività proposte, vivendo in prima persona la magia del Salerno In Fantasy. Questa è la “mission” fondamentale del Festival. Il 2015, perciò, rappresenterà l’anno di svolta della Convention.

Avalon risulta presente per l’organizzazione e la direzione dell’evento nonché per l’allestimento di uno spazio espositivo in cui fare mostra del proprio settore ludico e cosplay con arene di gioco ed attività ricreative.

Onirika: la Macchina dei Sogni

Pontecagnano Faiano (SA). “Onirika: La Macchina dei Sogni” Animazione, intrattenimento, arte e giovani sono stati solo alcuni dei punti toccati all’interno della fiera realizzata. Sullo sfondo del mondo del fumetto e dell’animazione si sono susseguite gare cosplay e giochi con aree game allestite su misura, attività che prendono sempre più piede nella nostra nazione come occasione di intrattenimento per grandi e piccini. Insomma una manifestazione all’insegna del mondo ludico e dell’intrattenimento come attrattori turistici e culturali organizzata interamente da Avalon.

Playsummer

Pontecagnano (SA). Allestimento area game e intrattenimento ludico nel contenitore PlaySummer. Un evento dove lo sport si combina alla musica, all’arte e al puro intrattenimento. Il progetto vuole far vivere e riscoprire il ruolo dello sport nel mondo giovanile rafforzando i concetti di partecipazione e divertimento attraverso la diffusione dei principi tipici del fair play. “We play for fun” è il messaggio che dalla prima edizione caratterizza tutti gli eventi sportivi del PlaySummer, lo sport per una volta mette da parte la componente agonistica dando spazio al semplice “fun” divertimento. L’evento inoltre costituisce un meltin pot di arte e culture giovanili rivolte a riscoprire le principali attività artistiche e tendenze che hanno caratterizzato la fine del XX secolo. Sono 4 le keyword intorno alle quali ruota l’evento: Sport, Musica, Arte e Culture Giovanili. L’Associazione Avalon, negli anni, ha contribuito animando l’evento con attività ludico-ricreative e con conferenze legate al mondo dell’arte e della cultura. Esempio lampante è il PlayTube 2013 che ha visto protagonisti Parliamo di Videogiochi, famosi youtubers in ambito videoludico.

Comicon

Napoli

Salone Internazionale del Fumetto è una fiera annuale dedicata al fumetto e all’animazione che si svolge ogni anno in 4 giorni (in 3 giorni fino all’edizione 2011, tranne nell’edizione 2008 che si è svolta comunque in 4 giorni) solitamente in primavera .La prima edizione risale al 1998. Nelle edizioni 2010 e 2011, le due sedi di Castel Sant’Elmo e Mostra d’Oltremare hanno entrambe ospitato la manifestazione. In questa cornice l’associazione si è occupata di allestimenti e intrattenimenti per tutta la durate della manifestazione, oltre che curare la comunicazione per la propria area di competenza.

Salerno
Evento culturale dedicato al fumetto e al gioco. L’evento si avvale di un ricco programma che si snoda all’interno di strutture in vista della divulgazione culturale salernitana: il Teatro Augusteo, il Complesso Monumentale di Santa Sofia e la Chiesa della Santissima Addolorata.

L’evento è organizzato dall’Associazione COMICON e da VISIONA ed è realizzato in collaborazione con “Doppiavù Studio”, con la “Scuola del fumetto di Salerno” e con la “Legacy Distribution”. Si avvale del patrocinio e della collaborazione del Comune di Salerno e vanta il contributo di partners ed aziende del nostro territorio.